Salvini sui rom: “Basta sprecare soldi per chi non fa nulla, zero nelle città”

“Ho sentito la prefettura e il sindaco, certe scelte vanno calcolate. Le periferie di Roma come di altre città non possono essere usate per nascondere i problemi”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini a margine di un incontro sulla cooperazione parlando delle proteste anti rom di Torre Maura. “Al ministero – ha ribadito- stiamo lavorando perché non ci siano più campi rom, l’obiettivo è zero campi rom in tutte le città. Chi vuole integrarsi si integra, lavora e manda i figli a scuola. Siamo stufi di sprecare i soldi degli italiani per chi sta tutto il giorno a far niente o, quando va male, ruba”.

Un concetto che il ministro aveva ribadito anche in mattinata, quando, riferendosi ai fatti di Torre Maura a Roma aveva detto: “No a ogni forma di violenza, no allo scaricare sulle periferie ogni genere di problemi. Ribadisco il mio obiettivo per cui sto lavorando da mesi: zero campi rom entro la fine del mio mandato da ministro. Chi si integra è benvenuto, chi preferisce rubare verrà mandato altrove”