Ragazza sfregiata con coltellata al volto dall’ex a Caltanissetta

Una ragazza di 27 anni di Gela, è stata ricoverata in ospedale dopo che il suo ex fidanzato le ha sfregiato il viso con un fendente. L’uomo, questa notte, avrebbe atteso che la ragazza rientrasse a casa dei suoi genitori e, dopo una discussione, avrebbe estratto un’arma da taglio, probabilmente un coltello, e l’avrebbe ferita al volto per “darle una lezione”, come ha riferito la stessa vittima.

Soccorsa e trasferita in ospedale, la 27enne è stata ricoverata con una prognosi di 15 giorni. L’aggressore avrebbe fatto perdere le sue tracce. Sull’episodio indagano gli agenti del commissariato di Gela e la Procura. L’uomo non si sarebbe rassegnato alla fine della loro relazione.

Pubblicità