Donna trovata morta in un canale a Modena, fermato cliente

È stato fermato dalla questura di Modena il presunto autore dell’omicidio della donna originaria dell’Africa trovata morta in un fosso ad Albareto, frazione alle porte di Modena. Si tratterebbe di un cliente della donna, una prostituta nigeriana di 40 anni uccisa a sprangate. L’omicidio sarebbe scaturito a seguito di una lite dopo una prestazione.